Un impressionante palaghiaccio al circolo polare in Prefa

La località di Malmberget, che si trova appena sotto il circolo polare, dopo oltre 100 anni di industria mineraria deve definitivamente cedere il posto alla cava ed è stata gradualmente integrata da molti anni nella vicina località Gällivare. Mats Jakobsson con il suo team di MAF Arkitektkontor ha da diversi anni un ruolo fondamentale. Nel corso di questo sviluppo urbano, hanno progettato anche il palaghiaccio e il padiglione per eventi a Gällivare (SE), i quali sono stati rivestiti con 26000 scandole rosse di Prefa.

Realizzato da mani esperte

L’affollamento del piccolo comune richiede anche l’edificazione di un’infrastruttura rivolta al futuro. MAF Arkitektkontor non ha solo preso parte alla pianificazione urbana, ma ha pianificato anche grandi istituzioni comunali come l’edificio polifunzionale per lo sport e la cultura, il centro scolastico e il suddetto palaghiaccio sportivo. Durante la pianificazione del grande padiglione di 6500 m², l’architetto ha cercato ogni “espressione di modestia, che desse al padiglione dignità e luminosità”. Grazie ad angoli arrotondati, alle diverse altezze utili e ad una facciata leggermente inclinata all’indietro e dall’aspetto oscillante in cinque diversi toni di rosso, è stato possibile presentare abilmente l’enorme cubatura all’osservatore.

Nachtaufnahme der Eis- und Eventhalle in Schweden. Lichter beleuchten das Gebäude.

Una decisione facile

La scelta delle scandole in alluminio non è stata una decisione difficile per l’architetto. Nessun altro materiale può essere posato così facilmente su curvature concave e convesse con temperature invernali fino a -30 °C. Inoltre, era disponibile una vasta gamma di colori e possibili colori speciali, che hanno prodotto un particolare effetto di prossimità e lontananza e attraverso i quali all’interno del padiglione si riflettono la gioia e la passione dell’attività sportiva. Il palaghiaccio è attrezzato in modo ottimale con zone di allenamento per bambini, una zona per i ballerini classici e un ingegnoso sistema di controllo della temperatura grazie al quale è possibile regolare diversi gradi di durezza del ghiaccio.

Aufnahme der Eis- und Eventhalle in Schweden. Für die Fassade wurde die PREFA Wandschindel in den Farben P.10 Oxydrot und zwei Sonderfarben Rotbraun und Braunrot verwendet.

Non si finisce mai di imparare

Il team di Magnus Rahkola di Hala Byggplåtslageri AB è riuscito a realizzare l’ambizioso progetto architettonico a Gällivare grazie a una progettazione dettagliata e mantenendo un ritmo ben coordinato nel montaggio. A causa del freddo polare, i tempi di costruzione annuali sono decisamente limitati, inoltre con la luce bluastra delle notti polari era difficile distinguere le diverse scandole, che sono state quindi numerate. Il team di carpentieri ha pianificato il disegno dall’aspetto casuale – dagli architetti avevano ricevuto solo indicazioni riguardo alle percentuali dei diversi colori da utilizzare. Rahkola ribadisce inoltre quanto abbia imparato dal cantiere per un futuro metodo di lavoro.

Ansicht von vorne der Eis- und Eventhalle in Schweden. Die oxydroten Wandschindeln passen sich genau der Rundung des Gebäudes an