ATELIER DE L'ARCHITECTE


Rivestimenti PREFA FX.12 per “L’atelier dell‘architetto“: superfici vitali e linee dinamiche per l’architettura che prende vita, crea benessere e trasmette emozioni.

Unico e spettacolare sono gli aggettivi che per primi affiorano alla mente di coloro che si trovano di fronte a questo stupefacente edificio, che accoglie lo studio di Architettura di Xavier Fromont, realizzato dallo stesso architetto insieme alla moglie Rachel.

L’edificio, ubicato nel comune francese di Douvaine in Alta Savoia, è stato finalizzato nel 2014 e costituisce uno spazio di lavoro e di vita che rispecchia il motto dello stesso Arch. Fromont "Un architetto deve essere un sognatore e poeta che mette sempre in primo piano i propri sentimenti”. Scopriamo i segreti dell’originale opera Atelier de l'architecte.

L’edificio, caratterizzato da un volume massiccio e forme strutturali rigorose, offre alla vista un aspetto estetico dalla forte personalità, arricchito dalla contrapposizione cromatica netta fra il rivestimento scuro che fa da sfondo e le spettacolari strisce curve in metallo inossidabile di colore chiaro che si intrecciano lungo l’intera superficie dell’edificio, assolvendo anche la funzione di protezione delle pareti. 

Il rivestimento esterno dell’intero involucro è stato realizzato con il pannello in alluminio per copertura e facciata PREFA FX.12 in colore nero. Le facciate dell’edificio sono fissate su supporto di tavole di legno lamellare montate con un sistema a cassetti di spessore totale 40 cm, nella cui intercapedine è stato inserito un materiale isolante altamente performante. Questa soluzione tecnica da una parte dona un aspetto spettacolare all’edificio e dall’altra lo rende perfettamente sostenibile. Infatti il sistema isolante di facciata contribuisce all’ottimizzazione della prestazione termica dell’Atelier de l´architecte, concepito come Energy-plus-house. 

„L‘ISTINTO DELL’ARCHITETTO“

Per la coppia di architetti la progettazione del proprio studio, prende le mosse dalla concezione dell’ambiente professionale quale “spazio vitale primario”, e in quest’ottica si è sviluppata la ricerca architettonica che ha portato a scelte che mettono in primo piano il benessere abitativo e la funzionalità. L’Atelier si configura come un ambiente lavorativo dinamico, solido e caratterizzato da un elevato valore espressivo in cui apparenti contraddizioni si incrociano e si fondono, arrivando a creare una sintesi armoniosa.

Nella progettazione degli interni, l’architetto si è lasciato guidare dal proprio istinto, perseguendo l'idea di benessere, di serenità e naturalità, raggiunta grazie all’impiego di materiali non lavorati come OSB bianco, cemento, metallo e vetro.

L'aspetto esterno dell’edificio dialoga con l’ambiente circostante giocando con gli elementi naturali e i suoi movimenti, senza pretese di mimetismo ma attraverso un rispettoso dialogo con essi. Per Xavier Fromont “l'architettura è l'arte di creare e trasmettere spazi abitativi ed emozioni alle persone“ sintetizzando il concetto di estetica nella preservazione dell'armonia, osservando proporzioni, mantenendo volumi, colori e materiali in equilibrio, e per questo diventa fondamentale studiare a fondo l’intero contesto in cui il progetto va a collocarsi. 

"L'edificio è il simbolo della nostra precisione. Forte come una roccia, quadrato, solido e scuro." dichiara Xavier Fromont. “Il pannello PREFA FX.12 nella colorazione nero opaco, ha saputo rispondere perfettamente a questa nostra ricerca,  rispecchiando nella sua complessità perfettamente questi concetti”.

 

A prima vista FX.12 è molto lineare: ma grazie alla superficie irregolare, alla struttura reticolare quasi  impercettibile e alla posa orizzontale e sfalsata, gli elementi si combinano fra loro in un design chiaro e raffinato, in cui si  riflettono ambiente e natura. Molto apprezzato dall’Arch. Fromont sono i giochi di luci e la reazione vitale che i pannelli FX.12 creano con la luce solare. Grazie alle bordature irregolari longitudinali e trasversali di FX.12 la facciata prende vita e l’aspetto dell’edifico si rinnova, durante le diverse ore della giornata, animata dai giochi di luce, ombre e riflessi che cambiano in funzione dell’intensità e dell’angolazione dei raggi del sole,

che creano un gioco di luci e ombre a seconda dell’illuminazione.

 

Il processo di produzione dei pannelli assicura l’unicità di ogni pezzo di FX.12: lo stampo infatti non si ripete, e quindi anche su grandi superfici si ottiene sempre un effetto irregolare e unico, con risultati davvero suggestivi e sempre da scoprire. Oltre alla funzione estetica, la bordatura soddisfa anche a livello funzionale: I pannelli vengono ulteriormente rinforzati, il che significa una maggiore resistenza a parità di spessore.

 

Grazie alla particolarità estetica e alla versatile funzionalità dei rivestimenti FX.12 di PREFA l’arch. Fromont ha interpretato dunque il suo atelier – come tutte le sue creazioni – come pezzo unico che lascia il segno.

UFFICIO STAMPA
DNArt srl Codici Creativi di Comunicazione Press Contact: Fabrizio Meloni cell. 340 8063147 Via Mannelli 199 - 50132 Firenze Tel. +39 055.5520650 - ufficiostampa@dnartstudio.it
Contatti